Benevento, Futuridea presenta il Manifesto del paesaggio. Parlano agronomi, architetti e fotografi

200

Dopo le pubblicazioni “Paesaggi rurali – analisi, percezione, gestione sostenibile, promozione” e “La bellezza del paesaggio rurale: sostenibilità e buone prassi per la valorizzazione delle infrastrutture rurali (smart rurality, idee, originalità, creatività)”, che tanto successo hanno riscontrato, Futuridea promuove un nuovo evento, tenuto conto dell’attenzione creatasi intorno a questo importante tema.
La Bellezza del Paesaggio Rurale ed il relativo Manifesto per la bellezza sono stati riconosciuti a Strasburgo nell’ambito della X Conferenza Internazionale sul Paesaggio come Best practices insieme alle esperienze della Regione Toscana. Il Manifesto è stato altresì adottato nei comuni aderenti alla Città del Vino 2019 (Guardia Sanframondi, Sant’ Agata dei Goti, Solopaca, Torrecuso) ed è in corso di adozione da parte di molti altri comuni campani.
Inoltre il lavoro di elaborazione ha consentito a Futuridea di ricevere il prestigioso Premio Sele d’ Oro Mezzogiorno 2019. Si è ritenuto utile pertanto, d’intesa con la Regione Campania e tutte le istituzioni che hanno contribuito a questo lavoro, come Cnr, Isafom, Consiglio d’ Europa ed altri, proporre un evento sul tema delle Bellezze nascoste del paesaggio rurale della Campania. Partecipano agronomi, architetti, paesaggisti, fotografi.L’ occasione sarà propizia per divulgare il lavoro di studio e monitoraggio realizzato in questi mesi sul paesaggio nascosto della Campania.


Il programma

Il programma prevede – dopo i saluti di Erasmo Mortaruolo, vice presidente della Commissione Agricoltura, e l’introduzione di Carmine Nardone, presidente di Futuridea; Rossella Del Prete (Unisannio); e Antonio Di Gennaro, agronomo ed esperto di analisi e pianificazione del territorio rurale – gli interventi di Mario Pedicini, giornalista; Walter Nardone, presidente dell’Ordine degli Agronomi e deiForestali della Provincia di Benevento; Giuseppe Leone (Accademia Belle Arti di Napoli); Salvatore Di Vilio, fotografo; Luigi Salierno, architetto; Cosimo Petretti (Circolo Fotografico Sannita); Mariella Passari, dirigente di ataff – Funzioni di Supporto Tecnico Operativo Settore Agricoltura Regione Campania.
Le conclusioni sono affidate a Nicola Caputo, consigliere del presidente della Regione Campania per le materie attinenti agli “Affari europei e le relazioni internazionali, per le politiche agricole, alimentari e forestali, per la caccia e la pesca, per le strategie regionali di definizione del nuovo Psr. A seguire Agridinner a cura di Masseria Frangiosa.