Confindustria Benevento, “Io merito un’opportunità”: sensoristica & Ict, vince il progetto Geolumen   

98
In foto gli studenti vincitori

La provincia di Benevento ha una percentuale di laureati di età tra i 24 e i 39 anni pari al 24,8%, superiore alla media campana (19.6%) e a quella italiana 24.4%- Ma sono proprio i laureati a lasciare il territorio in misura progressivamente più elevata. La mobilità dei laureati ogni mille abitanti, infatti, è cresciuta di ben 4 punti percentuali. Questi dati mettono in evidenza la necessità di favore i progetti che potenziano l’alternanza al fine di creare maggiori occasioni di conoscenza e di interscambio”.
Ioanna Mitracos, vice presidente Giovani Imprenditori di Confindustria Benevento e delegata al progetto, ha messo in evidenza che l’iniziativa ha dato grandi soddisfazioni nel corso di queste nove edizioni in quanto i feedback ricevuti sono stati molto positivi. Molti dei progetti presentati hanno viso una concreta applicazione l’iniziativa ha avuto grandi riscontri anche a livelli nazionale.
Per Giuseppe Marotta, direttore del Dipartimento Demm e Umberto Villano, direttore del Dipartimento Ding il progetto rappresenta una importante opportunità per gli studenti ed una concreta occasione di crescita personale e professionale.

I PROGETTI
Bepackaging srl
Tutor: Gilda Antonelli (Demm)
Studenti: Veronica Parrella, Letizia Saviano; Valentina Palma

Il progetto è stato rivolto alla ricerca di una proposta commerciale per l’utilizzo dell’etichetattura realizzabile da un nuovo macchinario di stampa per il mercato
della birra artigianale.

Castelle
Tutor: Matteo Rossi; Generoso Branca (Demm)
Studenti: Antonella Cammarota, Amedeo Fiorito, Mariapia Porcaro

È stato realizzato un progetto che ha visto il gruppo di studenti lavorare sullo studio di possibili scenari di sviluppo internazionale del mercato del vino e ha messo in luce la possibile scelta strategica della produzione dello spumante per superare la logica della regionalizzazione. Lo studio individua i social e l’e-commerce quale leva di marketing.

Ficomirrors Italia

Tutor: Olimpia Meglio (Demm); Maurizio Sasso (Ding)
Studenti: Elvira Pettorossi e Emmanuel Fiorito

Il progetto ha visto per lo stabilimento di Morcone la realizzazione di un Audit ed efficientamento energetico. Ficomirrors Italia appartiene gruppo Ficosa International spa ha uno stabilimento a Morcone e opera nel campo dell’automotive. Insieme al Demm è stato studiato l’efficientamento energetico quale elemento della Cr (corporate social responsability) e pertanto quale leva di sviluppo.

Geolumen srl
Tutor: Olimpia Meglio (Demm); Gaetano Continillo (Ding)
Studenti: Scanno Mariaflaminia; Morante Matteo, Piccirillo Federica

Il progetto ha previsto l’integrazione della tecnologia realizzata dall’azienda Geolumen con diversi sensori al fine di verificare i diversi ambiti applicativi. Il primo principale risultato del progetto è stata la comprensione e la strutturazoione id una proposta di di sviluppo commerciale dei servizi integrati Geolumen.

Vectis srl

Tutor: Matteo Rossi (Demm); Lerina Aversano (Ding)
Studenti: Contillo Rocco; Solomita Gerardo; Giuseppe Licciardi

Il progetto si pone come obiettivo la creazione di un collettore di informazioni aziendali basato su algoritmi di intelligenza artificiale, che offra la stessa esperienza delle applicazioni di uso comune e che possa apparire all’utente come uno strumento di “comunicazione” piuttosto che di lavoro.

Il progetto Io MERITO…un’opportunità, ideato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Benevento, è giunto alla nona edizione ed è stato realizzato in
collaborazione con i Dipartimenti di Economia – Demm, Ingegneria (Informatica, civile, energetica) – DING dell’Università degli Studi del Sannio. Il progetto è un corso professionalizzante sostitutivo di tirocinio di 75 ore complessive e prevede una prima fase di teoria (della durata di 25 ore) finalizzata ad approfondire dal punto di vista teorico, gli argomenti su cui verte il progetto; una seconda fase di project work (della durata di 50 ore) in cui gli studenti elaborano un piano di sviluppo aziendale (nuovo prodotto, servizio, mercato, modello organizzativo, spin-off).