Benevento, omaggio rifiutato dall’Inter: Mastella attacca, la società chiarisce

40
L’Inter ha “rifiutato” un riconoscimento del Comune di Benevento. Una delegazione dell’ amministrazione comunale sannita, guidata dal consigliere delegato allo Sport Enzo Lauro avrebbe dovuto far visita al club nerazzurro in un albergo cittadino. “Per accogliere nel migliore dei modi uno dei club calcistici più blasonati al mondo e rendergli omaggio con una targa ricordo della Città – ha detto il consigliere Lauro – ma la dirigenza ce lo ha rifiutato”. “Mi pare un gesto sgarbato sul piano sportivo e sul piano del semplice galateo – ha commentato il sindaco di Benevento, Clemente Mastella -. Non credo che in Cina questo atteggiamento sarebbe stato accolto con favore”. L’Inter non è stata mai contattata da nessun componente della giunta comunale beneventana: è quanto fa sapere il club in relazione alle dichiarazioni del sindaco di Benevento Clemente Mastella e del consigliere delegato allo sport Enzo Lauro, secondo il quale la società avrebbe rifiutato una targa in ricordo della città. Nessun rifiuto dunque ma, più probabilmente, un banale difetto di comunicazione. L’Inter, sottolinea ancora il club, è disponibile a ricevere il dono anche al termine della partita con il Benevento, prima di rientrare a Milano. Una disponibilità che sarebbe stata manifestata anche prima se l’Inter fosse stata informata tempestivamente.