Benevento, tre imprenditori nel nuovo Consiglio del Consorzio Asi

44

Designati i rappresentanti in seno al Consiglio Generale del Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Benevento. Tra di essi tre imprenditori: Antonio Affinita, vice presidente di Confindustria Benevento e probabile prossimo vice presidente del Consorzio, Tommaso Nicola Grasso (sindaco di Campoli del Monte Taburno), Nascenzio Iannace, sindaco di San Leucio del Sannio: iscritti entrambi, questi ultimi due, da molti anni a Confindustria. Insieme a loro sono stati eletti Marino Corda e Margherita Giordano. Tutti designati dal presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, meno Iannace, indicato dal sindaco di Benevento, Clemente Mastella.

“La nomina di più di un industriale all’interno degli organi direttivi del consorzio ASI – esulta il presidente di Confindustria Benvenento Filippo Liverini -, riempie un vuoto che abbiamo denunciato in più occasioni, da ultimo nell’ambito del nostro evento pubblico di presentazione del Centro Studi il 3 dicembre, alla presenza di tutta la classe politica istituzionale regionale, provinciale e cittadina. PPer questo motivo ringraziamo il presidente della Provincia Antonio di Maria e il sindaco di Benevento Clemente Mastella, per aver condotto, nelle nomine di loro spettanza, una scelta di coerenza con la natura dell’incarico da ricoprire. Antonio Affinita è mio vicepresidente e ci lega un profondo rapporto di amicizia e stima professionale. Nicola Grasso oltre ad essere sindaco, è imprenditore di consolidata esperienza che fa parte da anni del nostro sistema Confindustria. Iannace, da tempo iscritto a Confindustria Benevento, è unimprenditore che ha maturato moltissima esperienza in tanti ambiti grazie anche al suo impegno in politica e nel sociale. Siamo convinti che si sia aperta una nuova stagione in cui gli industriali potranno e sapranno fornire un prezioso contributo allo sviluppo dell’area Asi”.