Beni culturali, ecco la guida storico-artistica della Certosa di Padula

53

Una guida storico-artistica sulla certosa più antica della Campania: domani, alle 10.30, nel refettorio della Certosa di Padula, in provincia di Salerno, sara’, infatti, presentato il libro “La certosa di San Lorenzo a Padula. Guida storico-artistica” di Maria Teresa D’Alessio. Il volume, inaugura la collana “Quaderni di viaggio”, della Naus Editoria, che raccogliera’ guide e saggi divulgativi per la fruizione del patrimonio storico e artistico del sud Italia. Al centro del primo numero, il complesso monumentale religioso piu’ grande dell’Italia meridionale, fondato nel 1306 e sito Unesco dal 1998. Un viaggio appassionante, pensato dall’autrice per accompagnare il visitatore in un percorso esaustivo, con planimetrie di orientamento, testi di lettura e schede di approfondimento. Tra le novita’ della guida, l’analisi delle varie fasi storiche del complesso, graficamente schematizzata in una planimetria tematica di inquadramento, che facilita la comprensione dello sviluppo architettonico del monumento nel corso dei secoli, oltre ad agevolare l’organizzazione del percorso di visita. Alla presentazione della guida, oltre all’autrice Maria Teresa D’Alessio, funzionario del Polo Museale della Campania, interverranno Anna Maria Romano, direttrice della Certosa di San Lorenzo, Paolo Imparato, sindaco di Padula, di Giuseppe Radesca, vicario generale della Diocesi di Teggiano – Policastro, e Concetta Restaino, docente di Arte e Territorio all’Universita’ degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli.