Benvenuti nel futuro con la nuova Opel Astra Electric

16

TORINO (ITALPRESS) – “Benvenuto futuro” Con questo slogan per la nuova Astra Electric, Opel va dritta al punto. E’ così che Astra, ora disponibile come veicolo elettrico a batteria per la prima volta nella sua lunga storia di successo, saluta il mondo. Ricca di potenza, di libertà e di energia. “Benvenuto futuro”, come dimostra la straordinaria campagna, simboleggia la promessa di divertimento della nuova Opel Astra Electric, che nella guida elettrica offre una potenza di 115 kW/156 CV, 270 Nm di coppia istantanea e velocità massima di 170 km/h. Soprattutto, “Benvenuto futuro” è sinonimo di un’autonomia fino a 418 chilometri a emissioni zero, guidando come prescitto dal ciclo WLTP1, a tutto vantaggio della libertà di movimento nella guida quotidiana e nei viaggi più lunghi. Inoltre, Opel Astra Electric vanta un design audace e caratterizzato dall’originale volto del marchio, ovvero l’Opel Vizor, unico nella categoria delle compatte. Nello spot della nuova campagna, tutte queste innovazioni entusiasmanti sono fonte dell’effetto WOW che investe il ragazzo che si avvicina alla nuova Opel Astra Electric.
“Con la nuova Opel Astra Electric dimostriamo che la mobilità elettrica di Opel è la soluzione per la mobilità individuale. Non limita, ma dà libertà, qui sotto forma della nostra pluripremiata Opel Astra, che è anche completamente elettrica, emerge per i suoi bassi consumi di energia e si presenta con prestazioni al top, tecnologie all’avanguardia e un design pulito. Tutto questo viene riassunto nella nostra nuova campagna paneuropea a 360 gradi in due parole: Benvenuto futuro” ha dichiarato Rebecca Reinermann, Marketing Vice President. Nuova Opel Astra Electric è efficiente, emozionante, per la guida di tutti i giorni e i viaggi a lunga percorrenza. Anche quando la batteria della nuova vettura elettrica compatta ha bisogno di ricarica dopo 418 km di guida senza emissioni a livello locale, questo si traduce solo in una breve sosta. Può essere ricaricato fino all’80% della capacità della batteria in meno di 30 minuti in una stazione di ricarica a 100 kW in corrente continua. Inoltre, Opel Astra Electric è dotata di serie di un caricabatterie trifase da 11kW a bordo per una ricarica veloce in corrente alternata alla wallbox di casa oppure da una colonnina pubblica.
Il peso ridotto contribuisce alle sue caratteristiche di guida coinvolgenti. La bilancia segna appena 1.679 kg, circa 100 kg in meno rispetto alla concorrenza. E mentre molte altre auto elettriche sono limitate a 150 o 160 km/h, la nuova Opel Astra Electric raggiunge una velocità massima di 170 km/h. La nuova Opel Astra Electric è divertente anche negli interni: con il Pure Panel Pro completamente digitale e i sistemi di infotainment su una piattaforma cockpit Snapdrago® integrata di Qualcomm Technologies, Inc.2 che consentono funzioni grafiche, multimediali e di computer vision all’avanguardia. Due display widescreen da 10 pollici riportano tutte le funzioni più importanti, come il livello di carica della batteria, il flusso di energia o l’autonomia, mentre impostazioni importanti come il climatizzatore possono essere facilmente regolate semplicemente premendo un pulsante. Inoltre, grazie all’ampio head-up display Intelli HUD opzionale, al riconoscimento vocale naturale e ai sistemi di assistenza all’avanguardia come Intelli-Drive 2.0 o il sistema di illuminazione a matrice di Led Intelli-Lux LE® Pixel, leader della categoria, i conducenti possono tenere gli occhi ben puntati sulla strada e sulla situazione del traffico.
Fino al 31 marzo 2024 Opel Astra Electric è offerta a 179 euro al mese con incentivo statale per la rottamazione e wall box inclusa.

foto: ufficio stampa Stellantis

(ITALPRESS).