Benzina e diesel, scatta giro di ribassi

13

Roma, 21 nov. (AdnKronos) – Dopo il taglio deciso ieri da Eni, questa mattina tutti gli altri maggiori marchi riducono i prezzi consigliati dei carburanti alla pompa. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, IP, Italiana Petroli (ex TotalErg) e Q8 hanno ridotto di due centesimi al litro i prezzi consigliati della benzina e di un cent quelli del gasolio. Per Tamoil registriamo invece un taglio di un centesimo al litro su entrambi i prodotti.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 14mila impianti: benzina self service a 1,618 euro/litro (-4 millesimi, pompe bianche 1,599), diesel a 1,538 euro/litro (-2, pompe bianche 1,521); benzina servito a 1,741 euro/litro (-3, pompe bianche 1,647), diesel a 1,663 euro/litro (-1, pompe bianche 1,566); gpl a 0,686 euro/litro (-1, pompe bianche 0,674), metano a 0,989 euro/kg (invariato, pompe bianche 0,977).