Benzina e diesel, stop a rialzi per l’esodo

30

(AdnKronos) – Roma 4 ago.

Torna la calma sulla rete carburanti. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo stabili nessuna compagnia è intervenuta oggi sui prezzi raccomandati di benzina e diesel, si fermano i rincari anche sul Gpl. Poco mossi di conseguenza i prezzi praticati sul territorio.

Nel dettaglio, in base all’elaborazione di ‘Quotidiano Energia’ dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,496 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,489 a 1,524 euro/litro (no-logo 1,470). Il prezzo medio praticato del diesel è pari a 1,341 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,336 a 1,359 euro/litro (no-logo a 1,314).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,626 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,579 a 1,717 euro/litro (no-logo a 1,505), mentre per il diesel la media è a 1,473 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie da 1,433 a 1,565 euro/litro (no-logo a 1,349). Il Gpl, infine, va da 0,592 a 0,613 euro/litro (no-logo a 0,579), conclude Qe.