Berlino: “Avanti negoziati con Italia su respingimenti”

8

Berlino, 17 ago. (AdnKronos/Dpa) – I negoziati tra Germania e Italia sul rientro dei richiedenti asilo sono in fase “molto avanzata”. Lo ha detto una portavoce del ministero degli Interni tedesco, dopo l’annuncio del raggiungimento di un’intesa tra Berlino e Atene. “Ci aspettiamo che questo accordo si concretizzi anche con l’Italia”, ha sottolineato la portavoce.

Nei giorni scorsi, la cancelliera tedesca Angela Merkel aveva detto di voler essere coinvolta personalmente nei negoziati, sostenendo di essere pronta se necessario a parlare anche direttamente con il premier italiano Giuseppe Conte.

Atene e Berlino hanno raggiunto un accordo in base al quale la Germania potrà rimandare in Grecia i che siano arrivati sul suo territorio. Il ministero degli Interni tedesco ha parlato di un’intesa di principio tra i due Paesi e di un unico documento ancora da finalizzare. “L’accordo è imminente”, ha specificato una portavoce del ministero degli Interni. In base all’intesa – simile a quella già raggiunta nei giorni scorsi con la Spagna – i migranti che hanno presentato richiesta di asilo alla Grecia ed entrati in Germania via Austria potranno essere rimandati indietro entro 48 ore.