Berlusconi a Napoli, show con Tajani sul palco della Mostra: canta l’inno azzurro

258
in foto Silvio Berlusconi sul palco della Mostra d'Oltremare a Napoli, in occasione della convention del 21 maggio 2022

“Un forte abbraccio a tutti voi e naturalmente Forza Napoli e e Forza Italia!”. Così Silvio Berlusconi ha concluso il suo lungo intervento alla convention azzurra di Napoli, tra gli applausi della platea, sventolio di bandiere di Fi e tricolori, e i cori da stadio ‘Silvio, Silvio!’, ‘C’è solo un presidente, c’è solo un presidente…’. Come ai tempi d’oro, a differenza della sua prima uscita pubblica in presenza lo scorso aprile a Roma in occasione della prima tappa de ‘L’Italia del futuro’, il Cav è rimasto sul palco a godersi la standing ovation, alzando le braccia per salutare gli azzurri dopo averli invitati a serrare i ranghi, assicurando una sua ‘ridiscesa in campo’, anche per zittire le polemiche nate attorno al caso Salvini con lo scontro RonzulliGelmini. Con lui anche Antonio Tajani: insieme al numero due del partito, l’ex premier ha ascoltato lo storico inno azzurro in piedi, che ha sempre chiuso ogni kermesse forzista. Berlusconi ha voluto intonare anche alcune strofe della canzone: “e Forza Italia, siamo in tanti a crederci nella tua storia…”. Anche Tajani si cimenta, ma il Cav appare molto più intonato.