Berlusconi jr e famiglia isolati a Portofino

13

Roma, 30 ott. (AdnKronos) – Il maltempo ‘isola’ Pier Silvio Berlusconi e la sua famiglia a Portofino. Il forte vento e la pioggia scrosciante hanno provocato danni ingenti a Rapallo. Tante imbarcazioni attraccate nel porto sono state colpite dalle intemperie e, tra queste, il maxi yacht ‘Suegno’ del figlio del presidente di Forza Italia che è di casa sul golfo del Tigullio. Stamane è franata una parte della strada provinciale che collega Santa Margherita Ligure a Portofino dove si trova il castello Bonomi-Bolchini acquistato dalla famiglia Berlusconi.

Il crollo della ‘227’ ha bloccato i circa 500 abitanti della zona (lo stesso vicepresidente esecutivo di Mediaset) per molte ore. Non appena le condizioni atmosferiche lo hanno permesso, intorno all’ora di pranzo, Pier Silvio Berlusconi (con la compagna Silvia Toffanin, i due figli e il personale di servizio) hanno raggiunto a piedi il porticciolo di Portofino, dove la Guarda Costiera aveva organizzato per tutte le persone rimaste isolate un ‘servizio navetta’ via mare con traghetto per Santa Margherita Ligure. Il figlio del Cav, riferiscono fonti azzurre, si trova a Santa Margherita Ligure dove troveranno alloggio i suoi familiari per questi giorni in attesa che la situazione torni alla normalità e venga ripristinata la viabilità della ‘panoramica’.