Berlusconi s’impunta al Senato: Su La Russa abbiamo voluto dare un segnale, basta veti

71
Silvio Berlusconi ed Ignazio La Russa nell'aula del Senato (Imagoeconomica)

Sono “lieto” del voto di oggi “avevamo fatto i calcoli che lo avrebbero votato tutti lo stesso”. Così Silvio Berlusconi ha replicato al Corriere.it sul voto di oggi lasciando Palazzo Madama. E a chi gli chiede chi a suo avviso abbia votato per La Russa ha replicato il Terzo Polo e i senatori a vita. “Abbiamo voluto dare un segnale che non si devono dare i veti sulle persone, i veti sono inaccettabili”.