Best practice under 40: progetti entro gennaio

50

C’è tempo fino al prossimo 30 gennaio per partecipare a “Nuovi fattori di successo”, il concorso pensato per valorizzare e diffondere le buone pratiche nello sviluppo rurale realizzate da giovani agricoltori. C’è tempo fino al prossimo 30 gennaio per partecipare a “Nuovi fattori di successo”, il concorso pensato per valorizzare e diffondere le buone pratiche nello sviluppo rurale realizzate da giovani agricoltori. A lanciarlo, per il quarto anno consecutivo, è il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, in collaborazione con la Rete rurale nazionale e con l’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare. L’iniziativa consiste nella selezione di aziende agricole condotte da giovani agricoltori che abbiano usufruito di finanziamenti nell’ambito delle Politiche europee di Sviluppo rurale e che, in questo contesto, abbiano applicato buone pratiche. Chi può partecipare Possono inviare la propria candidatura i giovani titolari di aziende agricole che svolgono attività di impresa sul territorio italiano, in possesso di precisi requisiti: età inferiore ai 40 anni al momento della presentazione della domanda; essere beneficiari di finanziamenti nell’ambito delle Politiche europee di Sviluppo rurale (fondi Feasr), nella programmazione 2007-2013 o 2000-2006. I premi Le prime tre aziende classificate nella graduatoria finale saranno protagoniste di tre docu-film appositamente girati, a marchio Rrn (Rete rurale nazionale). Le prime dodici aziende classificate saranno presentate come esempi di “eccellenza” nell’ambito delle iniziative della Rete rurale nazionale e le loro esperienze saranno diffuse attraverso prodotti divulgativi specifici a marchio Rrn, nel corso di vari eventi nazionali e internazionali. Criteri di selezione La graduatoria degli ammessi sarà stilata attraverso l’attribuzione di punteggi (per un massimo di 300 punti) sulla base di tre maxi-criteri: efficacia (che comprende rendimento globale, innovatività, impatto sull’attrattività del territorio, longevità/stabilità dell’impresa), trasferibilità (vale a dire capacità della buona pratica di essere adottata in altri contesti o settori), sostenibilità economica,ambientale e sociale. Domande Le candidature devono essere inviate entro le ore 12 del 30 gennaio sul sito web della Rete rurale nazionale (www.reterurale.it/nuovifattori2014). Successivamente il candidato dovrà scaricare i moduli di partecipazione ed inviarli, entro gli stessi termini tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno oppure consegna a mano, all’indirizzo: “Concorso Nuovi fattori di successo” – Quarta edizione – Ismea(Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare) – Via Nomentana, 183 – 00161 Roma. Le domande potranno essere inviate anche via mail a mezzo all’indirizzo di posta elettronica buoneprassigiovani@ismea.it.


Aziende da selezionare 3 da inserire nei docu-film a marchio Rrn 12 da presentare come esempi di eccellenza Chi può partecipare Under 40 titolari di aziende agricole Beneficiari di finanziamenti Feasr nella programmazione 2007-2013 o 2000-2006 Criteri di selezione Efficacia Trasferibilità sostenibilità economica,ambientale e sociale Scadenza Ore 12 del 30 gennaio 2015