Biennale Venezia: Architettura, a Lina Bo BardiLeone d’oro speciale alla memoria (2)

9

(Adnkronos) – “L’esempio più alto di questa attitudine è il progetto del Museo di San Paolo – sottolinea Hashim Sarkis – emblematico per la sua capacità di creare uno spazio pubblico per l’intera città, di realizzare spazi interni flessibili e di essere adatto a ospitare esposizioni sperimentali e inclusive, come quelle della stessa Bo Bardi. I titoli delle mostre che vi si sono svolte (‘The House as Soul’, ‘The Dignity of Architecture’, ‘The Hand of the Brazilian People’) valgono da soli a illustrare molto efficacemente la capacità dell’architettura di unire le persone”.