Biglietterie chiuse?
Arriva la smart station

50

Contro i “portoghesi” e le biglietteria chiuse nelle stazioni arrivano le “Smart station”. Sergio Vetrella, assessore ai Trasporti della Regione Campania, in occasione degli Stati generali Contro i “portoghesi” e le biglietteria chiuse nelle stazioni arrivano le “Smart station”. Sergio Vetrella, assessore ai Trasporti della Regione Campania, in occasione degli Stati generali del Tpl in Italia, in corso a Napoli, parla del piano per evitare che non si facciano i biglietti per viaggiare sui mezzi pubblici, “Stiamo anche intervenendo sulle aziende – dice – perché in molti casi queste biglietterie sono chiuse, tra virgolette, in modo non legittimo“. “Il contratto prevede che debbano essere aperte e stiamo intervenendo su questo – aggiunge – chiaramente la situazione che avevamo nel passato richiede un certo tempo per migliorare anche la parte stazione“. “Gli stessi cittadini stanno venendo che stiamo rimettendo in sesto alcune stazioni – conclude – e stiamo intervenendo anche per l’apertura di nuove biglietterie e per il discorso di avere più controllori sulle linee“.