Binari vuoti: stop treni

32

(AdnKronos) – Un domenica di passione, dopo il venerdì nero. Superata la giornata da dimenticare per chi viaggiava in aereo, arrivano 24 a rischio caos per chi deve viaggiare in treno.

Dalle 9 alle 17 di oggi, infatti, è stato indetto uno sciopero nazionale del personale del gruppo ‘Ferrovie dello Stato’. Un’astensione che non coinvolgerà le Frecce di Trenitalia, che circoleranno regolarmente.

FIUMICINO – Nel corso dello sciopero sarà inoltre assicurato il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto internazionale ‘Leonardo da Vinci’ di Fiumicino con il Leonardo Express o con autobus sostitutivi.

GARANZIA – Nelle giornate di stop, Trenitalia assicura servizi minimi di trasporto predisposti a seguito di accordi con le organizzazioni sindacali, ritenuti idonei dalla Commissione di Garanzia per l’attuazione della Legge 146/1990 (qui l’ELENCO).

MODIFICHE – L’agitazione, si legge sul sito Trenitalia, “potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione”. Informazioni su collegamenti e servizi possono essere richieste nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso i social del gruppo FS.

ITALO – Per quanto riguarda poi Italo, in vista dell’agitazione prevista dalle 9:01 alle 16:59, al fine di diminuire i disagi causati ai viaggiatori è stata pubblicata la lista dei treni garantiti (LEGGI).

TRENORD – Durante lo sciopero nazionale proclamato dall’organizzazione Or.S.A. Ferrovie, avvisa infine Trenord sul proprio sito, “le fasce orarie di garanzia non sono interessate: viaggeranno regolarmente i treni in partenza prima delle 9 e con arrivo a destinazione finale entro le 10”.

MALPENSA – I servizi Trenord, compresa la lunga percorrenza, potrebbero subire ritardi, variazioni o cancellazioni. I collegamenti “Milano Cadorna/Milano Centrale – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”, in caso di cancellazione dei treni, potranno essere sostituiti da autobus ‘no stop’ (senza fermate) per le sole tratte “Luino – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Milano Cadorna”. Dopo la fine dello sciopero, si ricorda, saranno possibili ripercussioni sulla circolazione.