Bioeconomia, in Italia vale 260 mld

25

Roma, 8 mag. – (AdnKronos) – La bioeconomia è in forte crescita: in Europa fattura 2.200 miliardi e ha 18 milioni di occupati. In Italia, invece, la bioeconomia ha raggiunto un valore della produzione pari a 260 miliardi di euro (7% del Pil) e ha 1,7 milioni di occupati. Un dato che posiziona il Bel Paese al terzo posto in Europa dopo Germania e Francia. Dell’eccellenza italiana e delle opportunità di sviluppo del settore se ne parlerà in occasione del convegno organizzato da Prioritalia il 19 maggio al Fico di Bologna.

In particolare, Prioritalia, il veicolo della comunità manageriale per sviluppare intelligenza e innovazione sociale, ha coinvolto esperti del settore, istituzioni e business community per valorizzare i territori e connettere tutti gli attori. L’obiettivo è generare sostenibilità ambientale e crescita economica, replicare i casi di successo, mobilitare capitali, promuovere la ricerca e creare occupazione.