Biologi, “Guadagnare salute con Lilt”: bandite 12 borse lavoro per iscritti Enpab

53

Dall’Enpab 12 Borse Lavoro per il progetto “Guadagnare Salute con LILT”, una misura per fronteggiare la crisi professionale dovuta alla pandemia. Rivolta agli iscritti Enpab, l’iniziativa richiede requisiti strettamente legati alle start-up e alla crisi professionale: reddito da inizio attivita’ libero professionale, comunque minore di 10mila euro nel 2019, oppure reddito maggiore di 10mila euro ma con un calo registrato del 30% nel 2020. Riservate 3 borse lavoro agli iscritti che oltre ad avere uno dei requisiti precedenti, hanno avuto una maternita’/paternita’ dal 1 gennaio 2019 fino alla data di presentazione della domanda.
Il bando di concorso prevede la selezione di dodici iscritti che esercitano l’attivita’ libero professionale di biologo e che saranno prescelti nella realizzazione del progetto “Guadagnare Salute con LILT”. E’ rivolto ad accrescere, diffondere e favorire la cultura della prevenzione tumorale e del corretto stile di vita. Il progetto LILT 2020/2021 intende rivolgersi in modo particolare alle scuole primarie con l’aiuto e il coinvolgimento delle famiglie, volto a potenziare conoscenze e competenze degli allievi in ordine alla relazione tra salute, ambiente ed esposizione a rischi ambientali e a contribuire alla riduzione di quei fattori di rischio che maggiormente incidono sugli stili di vita dei bambini, dei giovani e delle loro famiglie. Il progetto impegnera’ il biologo per 50 ore. Il Bando e’ pubblicato sul sito www.Enpab.it.