Bitcoin: ancora sulle montagne russe, da 54 a 45 mila dollari poi risale

5

Roma, 23 feb. – (Adnkronos) – Il Bitcoin conferma la sua estrema volatilità e meno di 48 ore dopo avere toccato il massimo storico (per ora) quasi a 58.500 dollari perde quasi il 20 per cento, toccando in mattinata quota 45 mila, da un massimo intraday di 54 mila dollari. Al momento la criptovaluta recupera leggermente intorno ai 47500 dollari ma sempre con un pesante -12% rispetto all’apertura.