Bmt al via dal giovedì 14 alla Mostra d’Oltremare. Manfredi: Garantiremo un turismo di qualità a Napoli

64
In foto Gaetano Manfredi (Imagoeconomica)

“Come Amministrazione stiamo lavorando per garantire un turismo di qualità, con programmazione e servizi adeguati”. A dirlo il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, alla vigilia dell’apertura della 27esima edizione della BMT che si svolgerà dal 14 marzo alla Mostra d’Oltremare nel capoluogo campano. “La prossima apertura di tre nuove strutture ricettive in città rientra proprio nell’intento di ampliare e migliorare l’offerta. Il 2023 è stato, da questo punto di vista, un anno fondamentale, non soltanto per i numeri registrati e il successo di rassegne storiche ed eventi. I limiti introdotti all’apertura di nuove attività di food and beverage hanno segnato un passo importante per la tutela del patrimonio storico, artistico e culturale della città, della qualità di vita dei residenti, della rete commerciale e delle attività tradizionali. Il nostro obiettivo, anche per il 2024, è – ha proseguito il primo cittadino partenopeo – continuare in questa direzione con una programmazione oculata e una sempre maggiore attenzione alle esigenze del comparto, dei turisti e della cittadinanza aprendo nuovi siti e nuovi percorsi”. L’ex ministro ha poi evidenziato il prestigio della Bmt: “La Borsa Mediterranea del Turismo è un evento fieristico di grande importanza per Napoli e tutto il Sud. È l’occasione per evidenziare le bellezze del nostro territorio, ma anche per presentare un comparto in continua evoluzione. I dati relativi alle presenze in città nel weekend di Pasqua confermano la centralità di Napoli tra le principali destinazioni europee”, ha concluso Manfredi.