Bonifica sito Agrimonda
Lunedì il bando sul Burc

82

Verrà pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Campania di lunedì 2 il bando per la bonifica del sito Agrimonda di Mariglianella. I termini scadranno il 4 maggio, dopo si potrà procedere Verrà pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Campania di lunedì 2 il bando per la bonifica del sito Agrimonda di Mariglianella. I termini scadranno il 4 maggio, dopo si potrà procedere ai lavori di risanamento ambientale. L’annuncio è stato dato nel corso di una conferenza stampa svoltasi a palazzo Santa Lucia, a cui hanno preso parte l’assessore all’Ambiente Giovanni Romano, il sindaco del Comune di Mariglianella Felice Di Maiolo, il commissario straordinario del Comune di Marigliano Massimo De Stefano, il parlamentare Paolo Russo, all’epoca presidente della Commissione d’inchiesta sulle Ecomafie, i rappresentanti dell’Assessorato Demanio e Patrimonio guidato da Ermanno Russo. L’ex deposito di fitofarmaci Agrimonda fu oggetto di un incendio nel 1995. Nel 2006 venne inserito nel sito di bonifica di interesse nazionale “Litorale Domizio Flegreo e Agro Aversano”. Nel 2012 il Ministero dell’Ambiente e la Regione Campania stanziarono le risorse per l’intervento, mettendo a disposizione un finanziamento complessivo di 1 milione e 755 mila euro. Il cronoprogramma dei lavori prevede un piano di smaltimento dei rifiuti, la predisposizione del piano di caratterizzazione dell’area e la definitiva messa in sicurezza dell’area. La conclusione del piano di smaltimento è prevista entro 16 settimane dall’avvio dei lavori.