Borsa, D’Amico +2,92% dopo l’annuncio della vendita MT High Voyager

18

D’Amico balza circa del 3% in Borsa a 0,0917 euro dopo aver reso noto che la propria controllata operativa d’Amico Tankers ha firmato un accordo per la vendita e “lease back” della MT High Voyager, una nave “medium range” di portata lorda pari a 45,999 tonnellate costruita nel 2014 presso Hyundai-Mipo, per 25,7 milioni di dollari.Questo accordo consente a d’Amico Tankers di generare cassa, al momento della consegna della nave, per un importo pari a circa 9,6 milioni di dollari, al netto delle commissioni e del rimborso del debito esistente, contribuendo quindi al rafforzamento della posizione di liquidità di DIS, in vista del completamento del proprio programma di rinnovamento della flotta e consentendo alla Società di beneficiare dell’attesa ripresa di mercato.A seguito di questa operazione, d’Amico Tankers manterrà il pieno controllo della nave, grazie ad un contratto di noleggio a “scafo nudo” della durata di 10 anni, con obbligo di acquisto al termine del contratto. D’Amico Tankers ha inoltre l’opzione di riacquistare la Nave a partire dal terzo anno dalla vendita della stessa, con tre mesi di preavviso e a dei livelli competitivi.