Borsa: Europa scivola, Madrid -1,8%

48

(ANSA) – MILANO, 18 APR – Avvio di settimana difficile per le Borse europee, sulla scia del calo registrato in Asia e con i futures Usa in rosso in vista delle trimestrali. Madrid (-1,8%) è la peggiore, preceduta da Milano (-1,38%), Parigi (-1%), Londra e Francoforte (-0,8% entrambe). Sui vari listini pesano i titoli petroliferi, a seguito del calo del greggio per il mancato accordo tra i produttori a Doha. Scivolano Tullow Oil (-5,16%), Statoil (-3,8%), Shell (-3,05%), Total (-2,76%), Eni (-2,73%) e Saipem (-2,72%). Il calo delle quotazioni dei metalli, legato all’andamento dell’economia cinese, pesa invece sugli estrattivo-minerari Voestalpine (-3,12%), Arcelormittal (-2,96%), Anglo American (-2,73%) e Glencore (-2,38%). Deboli i bancari Standard Chartered (-3,78%) e Caixabank (-2,91%).
   

(ANSA) – MILANO, 18 APR – Avvio di settimana difficile per le Borse europee, sulla scia del calo registrato in Asia e con i futures Usa in rosso in vista delle trimestrali. Madrid (-1,8%) è la peggiore, preceduta da Milano (-1,38%), Parigi (-1%), Londra e Francoforte (-0,8% entrambe). Sui vari listini pesano i titoli petroliferi, a seguito del calo del greggio per il mancato accordo tra i produttori a Doha. Scivolano Tullow Oil (-5,16%), Statoil (-3,8%), Shell (-3,05%), Total (-2,76%), Eni (-2,73%) e Saipem (-2,72%). Il calo delle quotazioni dei metalli, legato all’andamento dell’economia cinese, pesa invece sugli estrattivo-minerari Voestalpine (-3,12%), Arcelormittal (-2,96%), Anglo American (-2,73%) e Glencore (-2,38%). Deboli i bancari Standard Chartered (-3,78%) e Caixabank (-2,91%).