Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, ecco il progetto “Sistema Unesco”

37
in foto Corrado Matera, assessore al Turismo della Regione Campania
Inaugurata oggi, alla presenza dell’assessore al Turismo Corrado Matera, la XX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico – Bmta di Paestum, che si conferma unico Salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico e di ArcheoVirtual, luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati al turismo culturale ed al patrimonio.
Domani, venerdì 27 ottobre, alle ore 16,30, nel Museo archeologico, la presentazione del progetto “Sistema Unesco” per la valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale, a cura della Direzione Generale per le politiche culturali e il turismo della Regione Campania.
Il progetto  del “Sistema integrato di Valorizzazione dei Beni e Siti Unesco della Campania e predisposizione  dei dossier di candidatura per l’iscrizione dei Campi Flegrei e del Real Sito di Carditello alla World Heritage List (Whl)” –  è un’ azione di sistema  dedicata al patrimonio dei siti e valori Unesco della Campania, deliberata dalla Giunta Regionale della Campania e finanziata con fondi Poc  2014-2020.
Il progetto, attuato dalla Scabec,  rientra tra le attività poste in essere dalla Direzione Generale per le Politiche Culturali ed il Turismo della Regione Campania e il suo Ufficio di Staff per la promozione e valorizzazione dei beni culturali  ed  ha la finalità di costituire un sistema territoriale unitario di salvaguardia e sostegno dei Beni e Siti Unesco della Campania, materiali e immateriali,  che, partendo dalla conoscenza e dalla valutazione dei fabbisogni e delle criticità, arrivi alla definizione di servizi integrati di supporto e assistenza.
Sono previste attività di valorizzazione, comunicazione e promozione volte alla trasmissione dei valori di cui i Beni e Siti Unesco sono portatori, con azioni realizzate secondo una strategia comune, aventi una chiara riconoscibilità e che possano garantire migliori condizioni di informazione e fruizione, indirizzate tanto al grande pubblico quanto alle  istituzioni, ai media e agli operatori del settore.
E’ prevista, altresì, le predisposizione del dossier di candidatura per l’iscrizione alla WHL del territorio dei Campi Flegrei e del dossier per la procedura di una nuova definizione del Sito Unesco “Reggia di Caserta” con l’ipotesi di estensione al Real Sito di Carditello.
Interverranno alla presentazione il Segretario generale del Mibact, Carla Di Francesco, i direttori e i soprintendenti dei poli museali della Campania, l’assessore al Turismo Corrado Matera, Il Direttore Generale  per le Politiche Culturali ed il Turismo della Regione Campania, Rosanna Romano.