Borsa: Milano +0,3% con Buzzi e Ferrari

41

(ANSA) – MILANO, 8 MAR – Piazza Affari inverte la rotta a metà seduta con il Ftse Mib che sale dello 0,3%, dopo essere arrivato a perdere oltre un punto e mezzo percentuale in mattinata. Riducono le perdite ma restano in rosso gli altri listini europei, con Londra in calo dello 0,7%, Parigi dell’1,1% e Francoforte dell’1%. Corre Buzzi (+4,4%) con Ferrari (+3,6%) e Finmeccanica (+3,4%). Tornano gli acquisti sui bancari, con in testa Bpm (+3%), mentre fatica il Banco Popolare (-1,3%) in scia alle incertezze sulle nozze con l’istituto milanese. Resta pesante Saipem (+9,6%), deboli anche Anima (-2%) Campari (-1,5%).
   

(ANSA) – MILANO, 8 MAR – Piazza Affari inverte la rotta a metà seduta con il Ftse Mib che sale dello 0,3%, dopo essere arrivato a perdere oltre un punto e mezzo percentuale in mattinata. Riducono le perdite ma restano in rosso gli altri listini europei, con Londra in calo dello 0,7%, Parigi dell’1,1% e Francoforte dell’1%. Corre Buzzi (+4,4%) con Ferrari (+3,6%) e Finmeccanica (+3,4%). Tornano gli acquisti sui bancari, con in testa Bpm (+3%), mentre fatica il Banco Popolare (-1,3%) in scia alle incertezze sulle nozze con l’istituto milanese. Resta pesante Saipem (+9,6%), deboli anche Anima (-2%) Campari (-1,5%).