Borsa: Milano +1,1% con Telecom

32

(ANSA) – MILANO, 29 MAR – Avvio in deciso rialzo per Piazza Affari. Il Ftse Mib che ha aperto a +0,47% sale dell’1,11% a 18.366 punti. In spolvero Telecom (+2,01%) con in agenda il comitato nomine e la partita sul nuovo a.d che dovrebbe chiudersi nel breve. Viaggia spedita anche Bpm ((+1,71%) sull’accordo per la fusione con il Banco Popolare (-0,14%).
    Sempre tra i finanziari acquisti su Unipol (+2,28%), Mediaset (+1,65%), Azimut (+2,02%). Sul fronte opposto del listino con Poste pesante (-2,23%) sulle ipotesi emerse la scorsa settimana di una seconda tranche di privatizzazione. Deboli anche Cnh (-0,91%), Snam (-0,19%).
   

(ANSA) – MILANO, 29 MAR – Avvio in deciso rialzo per Piazza Affari. Il Ftse Mib che ha aperto a +0,47% sale dell’1,11% a 18.366 punti. In spolvero Telecom (+2,01%) con in agenda il comitato nomine e la partita sul nuovo a.d che dovrebbe chiudersi nel breve. Viaggia spedita anche Bpm ((+1,71%) sull’accordo per la fusione con il Banco Popolare (-0,14%).
    Sempre tra i finanziari acquisti su Unipol (+2,28%), Mediaset (+1,65%), Azimut (+2,02%). Sul fronte opposto del listino con Poste pesante (-2,23%) sulle ipotesi emerse la scorsa settimana di una seconda tranche di privatizzazione. Deboli anche Cnh (-0,91%), Snam (-0,19%).