Borsa: Milano frena (-1,8%) con banche

37

(ANSA) – MILANO, 16 FEB – Frena Piazza Affari (Ftse Mib -1,86%) e quasi l’intero paniere dei grandi titoli va in rosso, a parte Saipem (+4,98%), Poste (+0,27%) e Italcementi (+0,3%).
    Sotto pressione Banco Popolare (-4,67%), Telecom (-3,37%) dopo i conti ed Fca (-3,61%), protagonista di una giravolta dopo un avvio in rialzo a seguito delle vendite di auto in Europa.
    Congelate per eccesso di volatilità cedono ora Unicredit il 4,41%, UnipolSai il 2,47%. Stop per Unipol Giù Intesa (-2,74%), Mediobanca (-2,24%) e Bpm (-1,49%), mentre Eni (-1%), si muove in controtendenza con i titoli del settore, spinti dal rialzo del greggio.
   

(ANSA) – MILANO, 16 FEB – Frena Piazza Affari (Ftse Mib -1,86%) e quasi l’intero paniere dei grandi titoli va in rosso, a parte Saipem (+4,98%), Poste (+0,27%) e Italcementi (+0,3%).
    Sotto pressione Banco Popolare (-4,67%), Telecom (-3,37%) dopo i conti ed Fca (-3,61%), protagonista di una giravolta dopo un avvio in rialzo a seguito delle vendite di auto in Europa.
    Congelate per eccesso di volatilità cedono ora Unicredit il 4,41%, UnipolSai il 2,47%. Stop per Unipol Giù Intesa (-2,74%), Mediobanca (-2,24%) e Bpm (-1,49%), mentre Eni (-1%), si muove in controtendenza con i titoli del settore, spinti dal rialzo del greggio.