Borsellino: famiglia, ‘abnorme inquinamento delle prove, alti livelli di cointeressenze’ (2)

15

(Adnkronos) – “Le motivazioni della Corte di Cassazione sono importanti per tre ordini di motivi- dice all’Adnkronos – Conferma la natura vendicativa della strage che riconduce a Cosa nostra che sul campo ha organizzato l’attentato. Questo ce lo dice anche il collaboratore Gaspare Spatuzza e lo abbiamo consolidato. C’è un discorso legato alla sparizione dell’agenda rossa che, invece, lascia sullo sfondo qualche dubbio circa una organizzazione affidata solo a Cosa nostra e questo rimanda alla finalità preventiva della strage che viene accelerata, andando contro gli interessi dell’organizzazione. Perché la reazione sarebbe stata a quel punto imprescindibile”.