Bosnia Erzegovina, impatto del coronavirus sulle aziende italiane: martedì la presentazione del rapporto

81

L’Ambasciata d’Italia a Sarajevo invita alla presentazione del rapporto sull’impatto del coronavirus sulle aziende italiane in Bosnia Erzegovina e le strategie di rilancio dell’economia, preparato dal Prof. Jasmin Hošo della “Sarajevo School of Economics and Business” dell’Università di Sarajevo. Il seminario si terrà on line martedì 26 maggio alle ore 11:00. Il rapporto sarà presentato dall’Ambasciatore d’Italia Nicola Minasi e dal Prof. Jasmin Hošo. Esso si basa sugli esiti di un sondaggio condotto presso le imprese italiane o a partecipazione italiana in Bosnia Erzegovina, che impiegano oltre 12 mila cittadini locali e sono alla base dell’integrazione economica tra i due Paesi con un intercambio commerciale annuo pari a circa due miliardi di euro. Al centro del rapporto, le criticità riscontrate a causa del Covid19 e aree e misure prioritarie su cui concentrare gli interventi e le risorse stanziate dalle Autorità politiche ed economiche. Parteciperanno i rappresentanti delle imprese italiane in Bosnia Erzegovina, Unicredit, Camera di Commercio italo-bosniaca, Camere di Commercio della Federazione di Bosnia Erzegovina e della Republika Srspka, e della “Foreign Investment Promotion Agency”.