Brasile, l’ambasciatore italiano riceve il segretario generale Avsi

20

L’Ambasciatore d’Italia in Brasile, Francesco Azzarello, ha ricevuto il 28 settembre scorso il Segretario Generale della Fondazione AVSI, Giampaolo Silvestri, venuto in Brasile per partecipazione al Seminario ed all’inaugurazione della mostra fotografica sul progetto “Acolhidos por meio do Trabalho”, realizzato da AVSI Brasile e dall’Istituto Migrazioni e Diritti Umani – IMDH di Brasilia, diretto da Suor Rosita Milesi, con la partecipazione di Fondazione AVSI ed AVSI USA, ed il finanziamento del Dipartimento per la Popolazione, i Rifugiati e la Migrazione del Governo USA. Hanno partecipato all’incontro in Ambasciata, subito dopo il Seminario, anche il Rappresentante dell’UNHCR in Brasile, Jose’ Egas, l’Ambasciata USA ed il Presidente e Direttore di AVSI Brasile, Fabrizio Pellicelli. L’Ambasciatore ha sottolineato “lo straordinario lavoro svolto da AVSI nei suoi circa 30 anni di attivita’ in Brasile, in cooperazione con altri donatori, bilaterali e multilaterali, e la sua attiva partecipazione, sin dalle sue origini nel 2018, all’Operazione Acolhida a favore dei rifugiati venezuelani, che ha ricevuto, insieme al Governo brasiliano, i plausi internazionali”. L’Ambasciatore si e’ anche “congratulato per il lavoro triangolare Italia-Brasile-USA, insieme all’UNHCR Brasile, di cui andiamo fieri, a dimostrazione che la solidarieta’ non ha limiti”. Nel suo intervento al Seminario, il Segretario Generale Silvestri aveva anche sottolineato come il coinvolgimento del settore privato nei programmi di assistenza ai rifugiati in Brasile rappresenti un modello a livello internazionale. “È necessario accompagnare i beneficiari in un percorso che tenga conto delle specificità di ogni individuo. Promuovendo la dignità dei migranti e dei rifugiati, essi diventano protagonisti dell’aiuto e non solo ricettori”.