Brasile, Corte Suprema conferma: annullate condanne contro Lula

27

La Corte Suprema del Brasile ha confermato la decisione di annullare le condanne inflitte all’ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva, che potrebbe candidarsi alle elezioni del prossimo anno. Otto giudici hanno votato a favore della conferma della decisione espressa il mese scorso, secondo le notizie delle ultime ore di Tv Justicia. Tre hanno votato contro. Per i legali del 75enne Lula, la decisione restituisce “credibilità al nostro sistema giudiziario”.