Brexit, salta diffusione previsioni su Pil di Confindustria

36

Salta la diffusione delle previsioni economiche di Confindustria. I nuovi scenari su Pil e conti pubblici per il 2016-2018, realizzati dal Centro Studi dell’associazione, non includevano, infatti, “il materializzarsi dei rischi” collegati all’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Dopo la Brexit, dunque, la diffusione dei dati, prevista per oggi, e’ stata annullata. “I dati – ha spiegato il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia – vanno riattualizzati e ricontestualizzati”.