Burger King, taglio del nastro per il nuovo ristorante di Napoli Centrale

338

Taglio del nastro, questa mattina a Napoli Centrale, per il nuovo ristorante Burger King che prende il posto di McDonald’s: si tratta della seconda apertura, a distanza di una settimana, all’interno di una grande stazione che segna la seconda conversione in Italia di un locale del diretto competitor in Burget King. E a breve ce ne sarà una terza: anche il fast food della catena del Big Mac presente nella stazione di Verona Porta Nuova diventerà un ristorante della nuova catena.
L’arrivo a Napoli Centrale viene annunciato con una performance per il pubblico: alcuni tra i più terribili personaggi dei film si aggirano tra i tavoli del ristorante sorprendendo i clienti seduti. Questa volta però non spaventano nessuno, ma offrendo le proposte di Burger King, vogliono lanciare un messaggi: “Da oggi siamo tutti più buoni” lo slogan che accompagna queste tre nuove aperture e che vuole, appunto, sottolineare il cambiamento di gestione e di gusto.
Il ristorante, collocato nel piazzale, luogo nevralgico della Stazione, manterrà la stessa superficie di 400mq, i 22 dipendenti precedenti e sarà provvisto di wi-fi gratuito per i clienti. L’apertura di Napoli Centrale si inserisce all’interno del piano di investimento quinquennale che impegnerà l’Azienda dal 2015 al 2020.