Cadavere in mare, è la brasiliana sparita da nave crociera

35

Roma, 30 set. (AdnKronos) – Il test del Dna sul corpo, ritrovato il 2 luglio al largo di Lignano Sabbiadoro, ha dato una identità alla donna: si tratta di Simone Scheuer Sousa, la brasiliana di 35 anni addetta alle pulizie sulla nave da crociera MSC Musica, scomparsa misteriosamente all’alba del 18 giugno scorso, quando la nave transitava da Venezia a Brindisi. La donna ra stata vista l’ultima volta sulla nave da crociera il 18 giugno, tra le 5:30 e le 6:30, poco prima dell’arrivo a Venezia. Sulla scomparsa è già aperta un’inchiesta per omicidio volontario contro ignoti della procura di Brindisi, prima destinazione della nave dopo Venezia. La madre e il fratello di Simone, venuto recentemente in Italia, avevano lanciato appelli in diretta con Federica Sciarelli a ‘Chi l’ha visto?’.