Cadavere nel Tevere, 50enne non identificato

35

Roma, 28 set. (AdnKronos) – E’ di un uomo, circa 50 anni ma ancora non identificato, il cadavere recuperato ieri sera nel Tevere, all’altezza del viadotto della Magliana a Roma.

Secondo le prime informazioni, sul corpo, forse in acqua da più di una settimana e in avanzato stato di decomposizione, non sarebbero stati riscontrati segni di violenza.

Si attende comunque l’esito dell’esame autoptico, affidato all’Istituto di medicina legale della Sapienza. Sul caso stanno indagando i carabinieri della stazione di Villa Bonelli.