Caivano, presidente commissione Antimafia: Suocero del boss da Don Patriciello armato di coltello

33
in foto il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, mentre incontra il parroco don Maurizio Patriciello (Imagoeconomica)

“Ennesimo atto di intimidazione subito a Caivano da Don Patriciello, dove un uomo, suocero del boss Ciccarelli, armato di coltello, è stato fermato dalle forze dell’ordine mentre cercava di avvicinarsi a lui durante il consueto saluto ai fedeli”. Lo riferisce il presidente della commissione antimafia Chiara Colosimo esprimendo “solidarietà e vicinanza” al prete antimafia. “Il lavoro, insieme con l’evangelizzazione, che Don Maurizio sta portando avanti è fondamentale per strappare quelle terre alla criminalità organizzata e noi saremo sempre al suo fianco in questa battaglia per la giustizia e la libertà”, ha aggiunto Colosimo.