Calabria: memoria Gaudio a pm, ‘rettore non ha rivestito ruolo in due vicende concorsuali’

23

Palermo, 16 nov. (Adnkronos) – “E’ ben chiaro già dalla lettura stessa della imputazione provvisoria che il professor Gaudio non ha rivestito alcun ruolo, di alcun genere, nelle due vicende concorsuali. Egli esercita le proprie funzioni in un Ateneo diverso da quello catanese e, seppure richiesto circa la propria eventuale disponibilità quale docente a ciò titolato, non ha fatto parte di nessuna delle Commissioni esaminatrici dei due concorsi oggetto della imputazione”. Inizia così la memoria difensiva dei legali dell’ex rettore dell’Università de La Sapienza di Roma, Eugenio Gaudio, da oggi neo commissario alla Sanità in Calabria. Il docente è accusato nell’ambito dell’inchiesta sui concorsi truccati all’università di Catania.