Calcio: Messi, ‘Barcellona casa mia, prima o poi tornerò’ (2)

7

(Adnkronos) – Appena 4 reti segnate fin qui, ma ovviamente l’argentino punta a migliorare il suo rendimento per trascinare, insieme a Mbappé e Neymar, il Psg alla vittoria della Champions: “Tutti ci danno per grandi favoriti, non nego che siamo tra i candidati. Dobbiamo finire di consolidarci come squadra e abbiamo il vantaggio di avere grandi giocatori per riuscirci. La Champions League è una competizione molto difficile, questo la rende così bella e speciale. Ci sono le squadre migliori e ciò rende tutto complicato, siamo tra i favoriti ma non gli unici. Il Liverpool sta molto bene, poi ci sono City, Bayern e molte altre squadre che possono lottare. Le spagnole? Il Real Madrid è sempre competitivo, la stessa cosa dicasi per l’Atletico Madrid. Sono squadre sempre difficili da affrontare, che sanno come giocare in Champions. Poi c’è il Barcellona, che sta attraversando una fase di ricostruzione con tanti giovani. Vedo squadre più forti, ma ciò non significa che non potranno lottare fino alla fine”.