Caldo, ancora bollino rosso: picco in 20 città

35
(Imagoeconomica)

Un’altra giornata rovente su gran parte dell’Italia con 20 città da bollino rosso. Per oggi il ministero della Salute ha diramato l’allerta 3 nel bollettino delle ondate di calore per Ancora, Bari, Bologna, Bolzano, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma e Viterbo. Nelle ultime ore una perturbazione a carattere di fronte freddo ha lambito le regioni settentrionali e oggi si sta allontanando in direzione dei Balcani, ma prima di abbandonare il Paese oggi farà ancora sentire i suoi effetti soprattutto al Nord-Est. Quella di domani sarà una giornata nel complesso tranquilla dal punto di vista meteo, con temperature in contenuto calo al Nord e un clima un po’ meno caldo anche sul versante adriatico della Penisola, riferisce il sito IconaMeteo.it. Le città da bollino rosso scenderanno a 9 su 27 con un aumento dei capoluoghi in giallo, livello di allerta 1. A partire da giovedì venti settentrionali, pilotati da una più attiva perturbazione nord atlantica (la n.3) in scivolamento lungo la Penisola, convoglieranno aria più fresca fino alle regioni del Sud e alla Sicilia, mettendo fine alla lunga ed estenuante ondata di caldo africano. Il suo passaggio determinerà, inoltre, una diffusa fase di marcata instabilità atmosferica, con la formazione di numerosi rovesci temporaleschi al Centro-Sud tra giovedì e venerdì, in qualche caso anche di forte intensità.