Caldo anomalo al Sud, colpo di coda dell’estate: massime fino a 30 gradi

41

La perturbazione numero 9 di settembre ha abbandonato l’Italia e alle sue spalle rimonta l’alta pressione di matrice sub-tropicale verso il Mediterraneo centro-occidentale, favorendo un generale miglioramento delle condizioni meteorologiche sul nostro Paese. La prima settimana di ottobre, secondo Meteo.expert, sarà caratterizzata da tempo stabile e un clima diurno decisamente mite per il periodo. Temperature massime in sensibile aumento nelle regioni centro-settentrionali e in Sardegna, in lieve calo all’estremo Sud. Caldo anomalo, con valori al di sopra della norma, per lo più compresi tra 22 e 28 gradi, ma con punte di 29-30 gradi su Sardegna e Sicilia.