Caldo anomalo

4

Roma, 3 dic. (AdnKronos) – In queste ore l’alta pressione di origine sub-tropicale sta conquistando gradualmente tutte le regioni, ma non garantirà sempre bel tempo. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che nei prossimi giorni l’anticiclone lascerà passare due deboli fronti instabili che porteranno qualche pioggia, generalmente di modesta entità. Il primo oggi, con precipitazioni soprattutto al Centro-Sud, il secondo giovedì 6 con piogge in particolar modo al Centro. La presenza dell’anticiclone però riporterà la nebbia, non solo sulla Pianura padana, ma anche in Umbria, sul Lazio settentrionale e lungo le valli appenniniche; con le nubi basse o la nebbia, qualora si dovesse sollevare, aumenterà anche l’inquinamento dell’aria.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, avverte inoltre che la presenza dell’anticiclone farà crescere le temperature che saliranno sopra la media del periodo di quasi 10°C. Di giorno al Centro-Sud si potranno toccare 18-21°C, fino a 15°C invece sui rilievi; farà più freddo però dove il cielo sarà più coperto o nebbioso con valori sotto i 10°C. Il direttore, in anteprima nazionale, annuncia l’arrivo di una perturbazione polare per il giorno dell’Immacolata e successivamente di un’ondata di aria artica.