Calore verde, Magaldi tra gli Italian Renewable Energy Stories

101
in foto Letizia Magaldi Andreoli. Ph. Giulio Napolitano / Bloomberg

Le soluzioni del Gruppo Magaldi si confermano tra le protagoniste del rapporto “100 Italian Renewable Energy Stories” promosso da Symbola – Fondazione per le qualità italiane ed ENEL, in collaborazione con KEY – The Energy Transition Expo, dedicato alle tecnologie sviluppate nel mondo delle rinnovabili, presentato oggi a Roma presso l’Auditorium Enel. All’evento è intervenuta anche Letizia Magaldi, presidente Magaldi Green Energy.

“Il 45% delle emissioni globali di Co2 – ha sottolineato Letizia Magaldi presidente Magaldi Green Energy – proviene dalla produzione di energia termica e, se consideriamo che il 90% di questa produzione è basato su fonti fossili, ci rendiamo conto dell’importanza di individuare una soluzione sostenibile per la decarbonizzazione del settore industriale.  L’innovazione nello stoccaggio termico permette ora di sostituire con fonti rinnovabili il gas utilizzato nei processi industriali. L’Italia ha una forte infrastruttura industriale e, su questo fronte, può fare da pioniera”.

“Il sistema MGTES – Magaldi Green Thermal Energy Storage, realizzato dalla nostra azienda e coperto da brevetto internazionale, – ha continuato l’imprenditrice – sviluppa una tecnologia di accumulo basata su un letto di sabbia fluidizzato. Il sistema rilascia energia termica on demand ad alta temperatura, fino a 400°, necessarie alle industrie energivore, come carta, food & beverage, chimica, plastica. Queste industrie oggi sono fortemente dipendenti dal gas, utilizzato per la produzione di calore. Soluzioni di stoccaggio termico come quella rappresentata dal sistema Mgtes in accoppiamento a fonti rinnovabili permettono a queste aziende di affrancarsi dalla dipendenza da gas per la generazione di calore elettrificando e decarbonizzando i processi produttivi”.

“EnelX e il gruppo Magaldi – ha ricordato infine Letizia Magaldi – hanno avviato una collaborazione per applicare la tecnologia Thermal Energy Storage (TES), ovvero un sistema di storage termico che genera vapore termico presso un’azienda di Salerno, la Igi di Buccino, che produce olii vegetali ed è un fornitore del gruppo dolciario Ferrero di Alba”.