Camera di commercio di Napoli, ecco le tappe per il rinnovo

44
Ottantamila imprese controllate, circa duecentocinquanta richieste di chiarimenti sui dati relativi alle iscrizioni alle associazioni imprenditoriali e novanta giorni per concludere definitivamente la complessa procedura di rinnovo degli organi da parte della Camera di Commercio di Napoli. Sono questi i principali numeri resi noti oggi dal commissario straordinario dell’ente camerale partenopeo, Girolamo Pettrone, che ha incontrato, nella sede camerale di piazza Bovio, i rappresentanti di tutte le associazioni imprenditoriali, i sindacati, i consumatori e i professionisti che hanno presentato le istanze per la partecipazione al rinnovo degli organi per il prossimo quinquennio. Il commissario ha anche consegnato un cronoprogramma sui tempi necessari per concludere l’ultima fase dei controlli: entro fine marzo sarà pubblicata sul sito camerale la data per i sorteggi sulle verifiche sulle quote di adesione delle imprese alle associazioni imprenditoriali e sui tesseramenti e, per fine giugno, è prevista la chiusura della fase dei controlli. Poi spetterà alla Regione acquisire i nominativi dei componenti del Consiglio camerale e stabilire la data di convocazione dello stesso con all’ordine del giorno l’elezione del presidente.