Camera di commercio di Salerno, Prete: Norme più semplici per Zes e settore portuale, sì alla proposta Pd

48
in foto Andrea Prete

La semplificazione amministrativa nelle aree Zes (Zone economiche speciali) e nel settore portuale è un elemento decisivo per il rilancio economico della Campania. Ecco perché la Camera di commercio di Salerno sostiene l’iniziativa parlamentare del Pd – Piero De Luca primo firmatario della proposta di legge – per un suo inserimento nel decreto semplificazioni. L’iniziativa parlamentare si colloca in un particolare momento storico in cui si assiste a dati sempre più incoraggianti circa il superamento della pandemia da covid-19 e, contemporaneamente, a segnali di ripresa economica e incrementi di PIL rilevati dai principali osservatori economici e dalle agenzie di rating. “Si tratta quindi un’occasione storica – dichiara il presidente della Camera di Commercio di Salerno Andrea Prete – per rendere finalmente efficace l’attrazione di risorse, investimenti, capitale umano e competenze nei nostri territori, compensando così il gap infrastrutturale digitale e di mobilità che ne condiziona lo sviluppo”.