Campania, Agenzia Nazionale Giovani: investiti oltre 5 milioni per 231 progetti

37

Domani e venerdi’ 6 dicembre l’Agenzia Nazionale per i Giovani – ente vigilato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Commissione Europea, che si occupa per l’Italia dei programmi europei rivolti ai giovani – sara’ in Campania per inaugurare 6 web radio, presidi di partecipazione giovanile, che ha finanziato grazie al Fondo Nazionale Politiche Giovanili. Dato che va a sommarsi agli oltre 5 milioni di euro finanziati in regione dall’Ang, per 231 progetti che hanno coinvolto circa 8mila ragazzi coinvolti dalle associazioni campane, grazie ai programmi europei Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarieta’. “Grazie allo strumento della radio riusciamo ad essere radicati sul territorio per diminuire la distanza tra le istituzioni centrali ed il territorio. Saremo presenti nelle province per essere piu’ vicini ai giovani, soprattutto quelli a rischio di esclusione sociale, che potranno cosi’ essere informati e accedere piu’ facilmente alle opportunita’ che offrono i Programmi Europei che gestiamo”. Cosi’ Domenico De Maio, direttore generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, che visitera’ le realta’ che si sono aggiudicate il bando in Campania, regione che ha ottenuto il maggior numero di finanziamenti, almeno uno per provincia. “La Campania – continua De Maio – e’ la porta del Sud Italia ed e’ importante lanciare da qui un messaggio forte rivolto ai giovani perche’ la loro partecipazione puo’ influire sul cambiamento sociale”.