Campania, cresce il numero di imprese rosa. Il record a Benevento e Avellino (36 per cento)

46

In Campania cresce il numero delle imprese “rosa”. Il dato è emerso in occasione del convegno “Donne e lavoro” promosso dal Comitato dell’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Napoli. Secondo i dati forniti da Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti Campania, nella regione operano 149mila imprese femminili su un dato complessivo di 567mila aziende. Le province con il maggior numero di imprese guidate da donne sono Benevento e Avellino con il 36 per cento, mentre a Napoli le imprese in rosa rappresentano il 27 per cento del totale. “Il mondo dell’imprenditoria – dice il presidente dell’ente camerale Maurizio Maddaloni – ha la necessità di trovare risposta al tema del binomio donne e lavoro che rappresenta sempre di piu” un tema centrale per la società e che ha effetti dirompenti”.

Valorizzare le donne, il loro impegno e le capacità senza dover ricorrere a provvedimenti come le quote rosa. Questa la posizione espressa dall’assessore regionale all’Istruzione Caterina Miraglia che ha evidenziato come “le donne nell’imprenditoria così come in procedure concorsuali raggiungano posizioni di rilievo grazie al riconoscimento dei meriti e delle capacità, mentre – sottolinea – quando si tratta di assegnare cariche di governance attraverso nomine, sono ancora molteplici i problemi”. Durante il convegno sono stati diversi i contributi portati da donne imprenditrici che hanno esposto la propria esperienza personale.