Campania e Calabria, Zone franche urbane: agevolazioni per 153 milioni di euro

28

Con decreti del direttore generale per gli Incentivi alle Imprese del Ministero dello Sviluppo Economico sono stati approvati, in data odierna, gli elenchi delle imprese localizzate nelle Zone Franche Urbane delle Con decreti del direttore generale per gli Incentivi alle Imprese del Ministero dello Sviluppo Economico sono stati approvati, in data odierna, gli elenchi delle imprese localizzate nelle Zone Franche Urbane delle regioni Campania e Calabria, ammesse alle agevolazioni per un importo complessivo di 153 milioni di euro. L’intervento prevede la concessione di agevolazioni, sotto forma di esenzioni fiscali e contributive, in favore di imprese di micro e piccola dimensione localizzate nelle Zone Franche Urbane delle regioni dell’Obiettivo Convergenza. Le domande di accesso alle agevolazioni sono state presentate a partire dalle ore 12.00 del 7 febbraio 2014 e fino alle ore 12 del 30 aprile 2014, esclusivamente tramite una procedura telematica che ha consentito di concludere rapidamente l’iter di concessione. Le risorse disponibili per la regione Campania, pari a 98 milioni di euro, sono state ripartite tra le istanze pervenute per le nove Zfu, complessivamente 3.265, come riportato in tabella.


ISTANZE AGEVOLATE ZFU DELLA REGIONE CAMPANIA