Campania, niente tasse universitarie per gli studenti residenti a Ischia

23

Il Consiglio regionale della Campania ha approvato all’unanimità il disegno di legge, introdotto dal presidente della II Commissione, Francesco Picarone, per l’esonero del pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio universitario in favore degli studenti universitari residenti nei comuni dell’isola d’Ischia coinvolti nel sisma del 21 agosto 2017″. Proposto dalla Giunta regionale, il disegno di legge prevede che gli studenti universitari residenti nei comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno, colpiti dal terremoto del 21 agosto 2017, sono esonerati dal pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio universitario relativamente agli anni accademici 2017–2018 e 2018-2019. Sul tema è intervenuto il capogruppo del Movimento 5 Stelle, Gennaro Saiello: “Ci auguriamo che l’approvazione di questo disegno di legge sia solo l’inizio di un percorso per dare vita ad interventi a favore per l’isola d’Ischia e di una popolazione colpita dal terremoto, che vede il nostro Movimento in campo con proposte volte a porre in essere agevolazioni per coloro che hanno perso la propria attività economica. Per questo obiettivo abbiamo presentato alcuni emendamenti. Inoltre, abbiamo proposto un ampliamento della platea degli studenti beneficiari anche a coloro che risiedono negli altri comuni dell’isola”.