Campo progressista, Borrelli: Lavoreremo per il dialogo Pisapia-de Magistris

53
 
“La presenza di Pisapia a Napoli che è stato accolto in modo molto positivo dalla città – dichiara il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che è stato tra i primi ad aderire a Campo Progressista – e ha movimentato il dibattito politico a Napoli e in Campania e dimostrato che nord e sud devono lavorare assieme per far rinascere il paese in modo unitario. Non a caso l’ex sindaco di Milano che ha origini Casertane da parte di padre ha detto che voterà no al referendum leghista autonomista in Lombardia. Il dialogo con il movimento Dema per quanto ci riguarda rimane aperto . Non a caso Pisapia non ha chiuso le porte al Sindaco di Napoli che rappresenta una esperienza innovativa nel panorama politico nazionale con la quale dialogare nell’ottica dell’unità. Noi saremo certamente pontieri convinti. Un ruolo che già stiamo svolgendo tra la Regione e il Comune e che con convinzione porteremo avanti anche per rircostruire una coalizione di centro sinistra nel paese nel solco di Campo Pregressista e Giuliano Pisapia. Di certo la Campania e Napoli sono dei laboratori politici che tutto il paese sta osservando”.