Canada, Leonardo sigla l’intesa con Babcock per l’addestramento dei piloti militari

23

Babcock e Leonardo, aziende leader a livello mondiale nel settore dell’aerospazio, difesa, sicurezza e addestramento militare, annunciano la firma dell’accordo di collaborazione che le vedrà fare fronte unico per il programma di addestramento dei piloti militari canadesi, Future Aircrew Training (FAcT). Un passo importante per Babcock e Leonardo che, con questo importante accordo, mettono a fattor comune le loro competenze ed esperienze nell’addestramento di equipaggi militari, riconosciute a livello internazionale, per la costituzione di una nuova joint-venture denominata Babcock Leonardo Canadian Aircrew Training. L’esperienza del team ed il consolidato legame con le Forze Armate Canadesi, permetteranno a Babcock e Leonardo di fornire una soluzione di addestramento innovativa con benefici pienamente in linea con gli obiettivi economici e strategici definiti dal Canada per il programma FAcT. Babcock e Leonardo potranno offrire al Canada una soluzione moderna e completa beneficiando anche della vasta esperienza maturata nella fornitura di servizi addestrativi civili e militari, per velivoli ad ala fissa e ad ala rotante. Il nuovo team è pronto a investire nel Paese e a lavorare insieme a partner e comunità locali.

Jana Lee Murray, Program Director di Babcock Leonardo Canadian Aircrew Training, ha dichiarato: “Unendo le proprie forze, Babcock Canada e Leonardo Canada mettono a fattor comune l’esperienza internazionale nell’addestramento di equipaggi militari offrendo una soluzione personalizzata per soddisfare i requisiti della Royal Canadian Air Force. Siamo impegnati, oggi e nel futuro, a lavorare insieme ai nostri fornitori, partner e comunità locali e pronti a fornire una soluzione completamente integrata in grado di generare un flusso robusto e continuo di piloti e personale militare in Canada”. Grazie al proprio know-how nello sviluppo e nella gestione di sistemi di addestramento per diversi clienti in tutto il mondo, il nuovo team canadese lavorerà allo sviluppo di un’infrastruttura militare per la formazione di piloti e tecnici, moderna e scalabile, supportata da una solida ed affidabile catena di fornitura canadese.